Events by Region

”Apri"

Happy Garden. Carla Benvenuto

Locality: Milan Region: Lombardy
from: 12 June 2024
from: 21 July 2024



Italiano - Lingua rilevata Italiano Inglese Francese Italiano Inglese Spagnolo Il Giardino Felice Esposizione personale delle opere di Carla Benvenuto Inaugurazione Mercoledì 12 giugno | dalle ore 19.00 | via Maiocchi 15 | Milano Music Selection by Antenna Paradisco Testi del giornalista e critico Stefano Bigazzi “Le mie opere devono avere la sensazione di racconto, poesia, storia” La galleria Maiocchi15 inaugura mercoledì 12 giugno, dalle ore 19 in via Achille Maiocchi 15 a Milano, la mostra “Il Giardino Felice”, esposizione personale delle opere di Carla Benvenuto. In mostra saranno esposte circa trenta opere uniche dell'artista di Genova, realizzate con pigmenti e gessi legati da medium, sia su tela che su carta di gelso. La mostra “Il Giardino Felice” anticipa i temi principali della “Storia di Salì”: l’arte di Carla Benvenuto è giunta dunque a una pittura discorsiva, a una narrativa di forti contenuti visionari, paesaggi che ha identificato in una precisa area geografica dell’Oceano Indiano - qui vivono i Moken, gente nomade del mare cui appartiene Salì - e che sono descritti nel libro, gli stessi che in questi tempi, preparando una importante presenza per il museo di arte contemporanea genovese a Villa Croce, prendono forma nelle grandi tele e nelle sculture. La raccolta prende forma attraverso rotoli manoscritti legati l'uno all'altro, come messaggi in una bottiglia, metafora di un racconto che contemporaneamente procede nella scrittura. Alberi, foreste, mare, cielo e acqua sono il palinsesto cromatico delle opere esposte in mostra, su cui l’artista compila un diario di viaggio e di vita - un’autobiografia epica - senza tracciare una rotta lineare, ma riservandosi soste, cambi di direzione, ritorni. I dipinti diventano di conseguenza mappe di una ricerca i cui contenuti sono tanto mentali, quanto emozionali. I lavori più recenti approfondiscono questo intento: Carla Benvenuto lavora sulle tele sottraendo frammenti in modo tale da alleggerire l’impianto pittorico, gli stessi emergono poi su altre tele, apportando nuovi elementi, parole e segni. Pieni e vuoti dialogano, sino a comporre nuove mappe intorno al mito personale di Salì. I lavori di Carla Benvenuto si sviluppano tra parole e immagini: una mostra diviene come un libro da leggere pagina dopo pagina, tela dopo tela. Questo suo originale alfabeto interiore si esprime attraverso una pittura concettuale, tra figure estratte da ogni contesto spaziale e ricollocate in un luogo privo di dimensioni fisiche, uno spazio nuovo e mentale. La parola, dunque, è il filo conduttore di tutta la produzione artistica della pittrice: una ricerca che dura da più di dieci anni che Benvenuto ha espresso prima con la raffigurazione di corpi statici e muti - che nell'assenza di una voce evocavano ancora di più la potenza della parola - per poi concentrarsi sull'urgenza del racconto, fino ad arrivare a comporre un vero e proprio poema per immagini. Esso si compone da un lato, inserendo lettere e parole nelle elaborazioni su tela, dall’altro, scegliendo allestimenti materici con sculture di carta e carte di diverse dimensioni. Sono numerose le mostre personali e collettive che hanno visto protagonista Carla Benvenuto dal 1998 ad oggi: le sue “storie che viaggiano” hanno percorso diverse città tra Italia, la Francia e la Spagna; ogni esposizione è occasione per lei di narrare, attraverso nuove scenografie, le sue storie immaginati, dipinte, scritte, arrotolate. Info Utili Periodo espositivo: dal 12 giugno al 21 luglio 2024 Orario: dal lunedì al sabato (9.30 – 13 e 14.30 – 19.30) Ingresso libero Contatti Galleria MAIOCCHI15 via Achille Maiocchi 15,20129 - Milano tel. 02.23184910 maiocchi15@gmail. Com 3.646 / 5.000 The Happy Garden Personal exhibition of the works of Carla Welcome Inauguration Wednesday 12 June | from 7.00 pm | via Maiocchi 15 | Milan Music Selection by Antenna Paradisco Texts by the journalist and critic Stefano Bigazzi “My works must have the feeling of a story, poetry, history” The Maiocchi15 gallery inaugurates the exhibition "Il Giardino Felice" on Wednesday 12 June, from 7 pm in via Achille Maiocchi 15 in Milan, a personal exhibition of Carla Benvenuto's works. About thirty unique works by the Genoa artist will be on display in the exhibition, created with pigments and chalks bound by mediums, both on canvas and on mulberry paper. The exhibition “Il Giardino Felice” anticipates the main themes of the “History of Salì”: Carla Benvenuto's art has therefore reached a discursive painting, a narrative with strong visionary contents, landscapes that she has identified in a precise geographical area of ​​the 'Indian Ocean - the Moken live here, nomadic people of the sea to whom Salì belongs - and who are described in the book, the same ones who in these times, preparing an important presence for the Genoese contemporary art museum at Villa Croce, take shape in the large canvases and sculptures. The collection takes shape through manuscript scrolls linked to each other, like messages in a bottle, a metaphor for a story that simultaneously proceeds in writing. Trees, forests, sea, sky and water are the chromatic palimpsest of the works on display in the exhibition, on which the artist compiles a travel and life diary - an epic autobiography - without tracing a linear route, but reserving stops, changes of direction, returns. The paintings consequently become maps of a research whose contents are both mental and emotional. The most recent works deepen this intent: Carla Benvenuto works on the canvases by subtracting fragments in such a way as to lighten the pictorial structure, the same ones then emerge on other canvases, bringing new elements, words and signs. Full and empty dialogue, to the point of composing new maps around Salì's personal myth. Carla Benvenuto's works develop between words and images: an exhibition becomes like a book to be read page after page, canvas after canvas. This original internal alphabet of hers is expressed through conceptual painting, between figures extracted from every spatial context and relocated in a place devoid of physical dimensions, a new and mental space. The word, therefore, is the common thread throughout the painter's artistic production: a research that has lasted for more than ten years and which Benvenuto first expressed with the depiction of static and silent bodies - which in the absence of a voice still evoked plus the power of the word - to then focus on the urgency of the story, until arriving at composing a real poem in images. It is composed on the one hand by inserting letters and words into the works on canvas, and on the other by choosing material arrangements with paper sculptures and cards of different sizes. There are numerous personal and collective exhibitions featuring Carla Benvenuto as protagonist from 1998 to today: her "traveling stories" have traveled through various cities in Italy, France and Spain; each exhibition is an opportunity for her to narrate, through new scenography, her stories imagined, painted, written, rolled up. Useful information Exhibition period: from 12 June to 21 July 2024 Opening hours: Monday to Saturday (9.30am – 1pm and 2.30pm – 7.30pm) Free admission Contacts Gallery MAIOCCHI15 via Achille Maiocchi 15,20129 - Milan tel. 02.23184910 maiocchi15@gmail. Com Invia commenti Risultati di traduzione disponibili

We and our partners use cookies to display personalized advertising and for profiling and measurement purposes. Do you agree? Ok Cookie policy